Giovanissimi 2008Villafranca non si fa pregare sul fango parrocchiale

Novembre 22, 2021by Ufficio Stampa0

 

Giovanissimi Regionale U14
Camisano – ASD Villafranca
di Marco Marogna
e Steven Tommasi

Villafranca all’esame Camisano dopo la sconfitta interna contro il Calcio Caldiero Terme di Domenica scorsa.
La squadra vicentina è reduce dalla batosta del turno precedente (7-0 contro la Vigontina) e vorrà certamente rifarsi tra le mura amiche dove ha eretto un vero e proprio fortino: è secondo, solo dopo la capolista San Zeno Verona 1919, per punti raccolti in casa.
Insomma una sfida interessante ed incerta.

SSDARL Camisano – ASD Villafranca (1-1) 1-2

SSDARL Camisano: Volta (23’st Rossi), Fanin (29’st De Lorenzi), Trevisan, Treglia, Mutapcic, Iftime (39’st Tesic), Lambert (31’st Druta), Berton, Zambello (33’st Bance), Bazzan, Simini (12’st Pejcinov)
Allenatore: Tiziano Milan

ASD Villafranca: Cressoni, Benedetti, Bonesini (38’ Begali), Maloku (7’st Montresor), Chafei, Cordioli, Stancari (26’st Merslmiz), Tomasi (22’st Rossi), Pazzoco, Bellini (26’st Paiola), Curzio (7’st Marogna) A disposizione: Mirandola, Vittorbi, Neagota

Arbitro: Stefania Andrighetto Sez. di Vicenza
Reti: 5’pt Iftime (C), 16’pt Maloku (V), 22’st Stancari (V)

Note:
Calci D’angolo: (1-2) (2-1)
Ammonizioni: Mutapcic (C)
Recupero: 1’ – 4′

 

Prima trasferta in pullman per i ragazzi del Villafranca e 3 punti in saccoccia.
1-2 il risultato finale per il Villa che, viste le occasioni da rete,  poteva essere decisamente  più rotondo.

E pensare che sul pessimo campo di Calmisano (un vero e proprio “campo di patate”) sono stati proprio i Blancos padroni di casa a portarsi in vantaggio al 5’ con Iftime che prima ha scavalcato con un pallonetto Cressoni e poi ha ribadito in rete approfittando dell’incomprensione tra il numero 1 rossoblu e Bonesini.
I castellani, noncuranti dello svantaggio, si sono a quel punto gettati in avanti e per almeno 20 minuti sono stati i veri dominatori del campo.
Tante le occasioni per i ragazzi veronesi: Bellini, Pazzoco e ancora Bellini hanno avuto svariate occasioni da rete ma un po’ l’imprecisione, un po’ la bravura dell’estremo difensore Volta, hanno mantenuto invariato l’1-0 per il Camisano fino al 16’ quando Maloku, con un gran pallonetto di sinistro, ha scavalcato l’incolpevole portiere vicentino.
A quel punto la foga del Villa è un po’ scemata e la prima frazione di gioco si è  conclusa senza altre occasioni da rete da ricordare.

 

La ripresa è iniziata con un sostanziale equilibrio, dove le due squadre si sono affrontate senza rischiare troppo e in attesa una dell’altra.
Solo al 22’ la partita si sblocca: galoppata di Pazzoco sulla sinistra, cross basso al centro dove Stancari deve solo spingere in rete.
Il Camisano ha una timida scossa e l’occasione più ghiotta arriva da corner dove Cordioli rischia l’autore su tocco di petto: attento Cressoni che devia abilmente in calcio d’angolo.
Gli ultimi minuti della sfida vedono ancora due belle occasioni per gli ospiti, prima con la doppia occasione Montresor/Benedetti e poi con l’occasionissima capitata sul destro di Marogna che il subentrato Rossi abilmente sventa in tuffo.
Dopo 4 minuti di recupero, l’ottimo direttore di gara Stefania Andrighetto decreta il termine della partita.
I migliori in campo? I due numeri 8: Bertoni per il Camisano (ottimo il suo piede sinistro) e Tomasi che in mezzo ha dettato ritmi e tempi senza alcuna sbavatura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Villafranca è

Villafranca è sodalizio centenario, è squadra di territorio. Villafranca è per i giovani, è per l’educazione sportiva. È rispetto delle regole. Villafranca è tenacia, energia vincente. Villafranca é per un ambiente sportivo sicuro. Villafranca é riconoscenza. Villafranca è tradizione. Villafranca è innovazione nello sport.

© Copyright Villafranca 2021 - Creato da @giovanisportassociazione