Juniores EliteTerrore Ceacla, il Villafranca replica in gruppo

Novembre 28, 2021by Ufficio Stampa0

Juniores Elite A
Villafranca – Team S.Lucia Golosine
di Filippo Cappiello
foto di Gian Forante

Grandi emozioni al comunale di Via Porta, dove i castellani guidati da mister Bubani hanno affrontato una delle compagini più toste della categoria. Inizio gara di marca ospite, come spesso accade, il reparto difensivo è messo a dura prova dalle folate di Ceacla (ma non è una scoperta oggi) che fa girare la testa al malcapitato Megna che poi si rifà con il gol della vittoria.

Villafranca V – Team S.Lucia Golosine (2-2) 4-3

Villafranca V.se.: Martari, Dal Ben, Forante, Malavasi, Megna, Bertasini, Scrinzi, Pasquetto, Bernardo (11’st Chieppe), Aloisi, Cappellaro  (36’st Rossi). A disp.:D’Amico, Morelato, Pigozzo, Bertol, Benassuti, Sguazzardo, Zanetti. All.: Massimo Bubani

Team S.Lucia Golosine: Borin,Zangani (17’pt Sitmic),Viola, Gaspari, Aliperti, Sestito, Bersan (36’st Meazza), Castioni (41’st Buzzanica), Ceacla, Paolini (26’st Vargiu), Ambrosio. A disp.:Viola, Espinola, Negri, Kismoune, Osog. All.: Andrea Olivieri

Arbitro: Alessandro Ramazzini di Verona
Reti: 7’pt e 41’pt Ceacla (TSL), 38’pt.Scrinzi (V), 43’pt e18’st Aloisi  (V), 22’st Ambrosio (TSL),38’st Megna (V).

 

Dopo l’inizio dei blues fra i quali Ceacla ha voglia di farsi vedere in casa della prima della classifica, è comunque il Villa a rendersi pericoloso con Cappellaro il quale al 4° minuto scende sulla sinistra e lascia partire un tiro che Borin respinge in calcio d’angolo.
Sarà la prima di una lunga serie di parate importanti, l’estremo difensore risulterà a fine gara il migliore dei suoi compagni insieme all’esterno mancino Ambrosio e appunto Ceacla.

Team in vantaggio al 7′ con Ceacla che lascia sul posto Megna e si presenta davanti a Martari, il quale nulla può sul fendente del giovane attaccante già in odore di prima squadra. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, Aloisi salta il suo marcatore Sitmic (subentrato allo sfortunato Zangani uscito dopo pochi minuti per un problema muscolare ), si presenta tutto solo davanti a Borin il quale compie un autentico miracolo respingendo la sfera in calcio d’angolo.
Capovolgimento di fronte, con Ceacla lanciato a rete dall’ottimo Castioni, bloccato a terra da Bertasini.
Punizione dal limite che Ambrosio stampa all’incrocio dei pali alla destra di Martari, terrore  sulla panchina di Bubani .
Sale in cattedra il Villafranca con Scrinzi ed Aloisi, i quali  superano sistematicamente le linee difensive del Team e creano diverse occasioni da gol, una di queste si concretizza con il capitano, lanciato a rete da Malavasi.
I giocatori delle Golosine protestano con il Direttore di gara, reo di non aver interrotto il gioco per un evidente off-side.
Il pareggio non dura nemmeno 3 minuti, Ceacla sigla la sua doppietta ribadendo in rete, con l’interno piatto del piede, una palla servita dall’instancabile Ambrosio.
Palla al centro e nuova parità, spettacolare scambio tutto di prima tra Scrinzi ed Aloisi, quest’ultimo si presenta solo davanti al portiere ospite che nulla può sul diagonale dell’esterno offensivo.

La seconda frazione di gioco vede i castellani sempre avanti alla ricerca del vantaggio, ma è il Team a rendersi  pericoloso in contropiede con Ambrosio e Bersan. Villa in vantaggio al 18′ con la personale doppietta di Aloisi, gran taglio di Malavasi il quale mette davanti alla porta il numero dieci che trafigge Borin. Non è finita, anzi, le emozioni si susseguono, il Team mai domo, raggiunge nuovamente il pari con un perfido quanto preciso pallonetto ad opera di Ambrosio che scorge Martari fuori dai pali.
Cala l’oscurità ma non la voglia dei castellani di far propria la gara, la vittoria arriva con Megna, il centrale difensivo è abile a ribadire in porta un batti e ribatti davanti alla porta del S.Lucia Golosine, segnando la rete della vittoria si prende anche una piccola rivincita su Ceacla che nel primo tempo l’ha messo a dura prova.
C’è tempo anche per un palo clamoroso colto da Chieppe sul fischio finale di Ramazzini.
Ma è sempre più buio, per le prossime gare sarà opportuno anticipare alle 14,30 l’inizio della gara.

Sabato prossimo, il Villafranca farà visita al Sovizzo che oggi ha concesso il primo punto in campionato al Vigasio, mentre il Team giocherà tra le mura amiche ospitando il S.Giovanni Lupatoto.
Il campionato sembra essersi ridotto a due squadre: oltre a quella di Bubani solo il Montecchio sembra essere in grado di mantenere il passo mentre il saliscendi della favorita iniziale PescantinaSettimo non sembra essere una garanzia per il proseguo del campionato.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Villafranca è

Villafranca è sodalizio centenario, è squadra di territorio. Villafranca è per i giovani, è per l’educazione sportiva. È rispetto delle regole. Villafranca è tenacia, energia vincente. Villafranca é per un ambiente sportivo sicuro. Villafranca é riconoscenza. Villafranca è tradizione. Villafranca è innovazione nello sport.

© Copyright Villafranca 2021 - Creato da @giovanisportassociazione