UncategorizedTanto gioco, la spunta il Camisano con un pallonetto

Aprile 4, 2022by Ufficio Stampa0

Giovanissimi Regionale U14
Villafranca – Camisano
di Marco Marogna
e Steven Tomasi

Grandina il giorno prima su Villafranca ma non cambia niente nello score dei 2008.  (2 punti nelle ultime 5 partite e 3 sconfitte consecutive) anche se lo spirito è quello giusto. Inizia aprile come è finito marzo per il Villafranca, con 0 punti in saccoccia.
Ma la prestazione è di tutt’altro tono rispetto alla recente trasferta a Caldiero.
Abulica contro i gialloverdi, decisamente più convinta contro i biancazzurri vicentini.

Villafranca: Cressoni, Begali, Bonesini, Maloku (23’st Paiola), Chafei (26’st Vitorbi), Cordioli, Benedetti (6’st Montresor), Rossi (6’st Curzio), Stancari, Bellini, Marogna A disposizione: Mirandola.
Allenatore: Federico Moretto con Federico Cengia e Luca Dall’ Oca

Camisano: Volta, Mutapsic, Uscieri (30’st Meneguzzo), Pejcinov (30’st Agostini), Treglia, Schiavo (15’st Fanin), De Lorenzi (9’st Intime), De Benedetti, Zambello (6’st Ciorcila), Bazzan, Petkovic (18’st Simini) A disposizione: Rossi, Lambert, Minozzi. Allenatore: Francis Ramon

Arbitro: Matteo Ligozzi della Sez. di Verona

Reti: 19’pt Zambello (C)

Note:
Calci d’angolo: (3-2) (4-0)
Recupero: 0’ – 4′

La squadra lotta, fa gioco e per 20’ il Camisano non riesce a passare la metà campo.
Pressing alto sia a centrocampo (oggi con Maloku e Rossi) che sulle fasce (presidiate da Bonesini e Begali) ma poche occasioni da rete.
L’unica da segnalare è all’11’ quando Bonesini calcia una punizione da sinistra, Marogna spizza di testa ma Rossi non ci arriva di poco, da due passi, in allungo.
Poi, come spesso accade, doccia fredda: sfortunato rinvio di Cressoni che calciando scivola e la palla arriva a Zambello che calcia di prima intenzione a cercare un pallonetto fortunato: la sorte gli arride e trova una parabola beffarda che scavalca il numero 1 bleu-amaranto.
Nulla poi da segnalare nel primo tempo se non un certo calo della squadra padrona di casa che probabilmente subisce un contraccolpo psicologico per l’immeritato svantaggio.

La seconda frazione di gioco parte con un Villa deciso a ribaltare il risultato e già al 7’ ha una buona occasione da rete su punizione dai 25 metri di Bellini che sorvola di poco la traversa.
Ma è poco dopo che il Villa ha veramente l’occasione di riportarsi in parità: prima Stancari e poi Marogna vedono però respingere le loro battute da due grandi interventi di Volta.
Al 18’ si rivede il Camisano che ha addirittura la possibilità di allungare sul 2 a 0 quando, dopo una respinta di Cressoni su punizione dalla sinistra, vede il subentrato Ciorcila cogliere il palo da pochi passi.
Il Villa non si spaventa e al 20’ ha una clamorosa occasione sull’asse Bonesini/Montresor: il mancino rossoblu lancia dalla trequarti il numero 14 che nel frattempo ha tagliato splendidamente: colpo di testa a botta sicura ma Volta si supera e devia in calcio d’angolo.
Passa un minuto ed altra clamorosa occasione da rete per il Villa: Chafei batte una punizione da centrocampo, Montresor tira, ennesimo miracolo di Volta, palla ancora a Montresor che, sfortunatissimo, coglie il palo.
La partita termina con ancora due belle occasioni da segnalare tra il 34’ ed il 37’ per il Villafranca: protagonista è per ben due volte Begali che da destra tira ma trova in entrambe le occasioni Volta sempre attento a deviare in angolo.

I migliori?

Per il Camisano senz’altro Volta, che con una serie di grandi interventi è riuscito a mantenere inviolata la porta del Camisano. Per il Villa nessuno in particolare.  C’è da nominare Vitorbi che dopo oltre 3 mesi di stop ritorna in campo: bentornato Thomas!
Da segnalare la buona direzione di Ligozzi Matteo reo solo di un paio di sbavature per fuorigioco discutibili (peccati veniali). Voto: 7,8

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Villafranca è

Villafranca è sodalizio centenario, è squadra di territorio. Villafranca è per i giovani, è per l’educazione sportiva. È rispetto delle regole. Villafranca è tenacia, energia vincente. Villafranca é per un ambiente sportivo sicuro. Villafranca é riconoscenza. Villafranca è tradizione. Villafranca è innovazione nello sport.

© Copyright Villafranca 2021 - Creato da @giovanisportassociazione