Allievi 2006Il solito Cordioli non si fa pregare su un campo parrocchiale

Ottobre 25, 2021by Ufficio Stampa0

Allievi Regionale 2006 U16
Camisano -Villafranca
di Michelangelo Bonura.
foto di Miriam Cavraro

Trasferta in terra vicentina per i 2006 di mister Sorio ospiti dell’imbattuto Camisano Vicentino, su un campo in pessime condizioni sicuramente non all’altezza di un torneo di questa categoria, arido come il deserto del Gobi (aspetta di vederlo con le prime piogge, replica qualcuno del Villafranca che ha giocato su un fango grigio) e comunque ringraziamo il Parroco che lo ha messo a disposizione dei ragazzi.

Camisano Vicentino – Villafranca VR  (0-3) 0-4

Camisano Vicentino:  (3-1-4-2) Boaron (26’st Dainese), Guidolin (26’st Rigon), Rigoni (1’st Ansaldi), Consolaro (21’st Mattiazzi), Blake, Milani, Favero, Guerra, Bardin (1’st Pasqualon), Basilio (1’st Ferro), Riello (11’st Cogno).
A disposizione: Spigarolo, Corcione
Allenatore: Roberto Busato
Dirigente accompagnatore: Enrico Favero
Dirigente accompagnatore: Federico Corrias

Villafranca Veronese: (4-3-3) Boldrini (35’st Gaule), Savio, Rigoni (14’st Mariani), Pogor, Bellini, Moschini (6’st Bonura), Gonzalez (11’st Motta), Mecchi, Masotto (16’st Stanzial), Mazzi (16’st Sakyi), Cordioli (16’st Dehbi).
Allenatore: Andrea Sorio
Dirigente accompagnatore: Michelangelo Bonura
Dirigente accompagnatore: Cristiano Mariani

Direzione di Gara: Francesco Furno di Vicenza
Assistenti: Daniele Bellin  (Camisano V.no), Giuseppe Masotto (Villafranca)

Reti: 14’pt rig., 36’pt Cordioli  (V) 21’pt Gonzalez (V) 14’st Pogor (V)

Note:
Calci d’angolo: (2-3)  (1-3)
Ammonizioni: Consolaro (C)
Recupero: 0’+ 4′

Il Villafranca fatica i primi minuti a prendere le misure del terreno di gioco (piccolo): fase di studio per le contendenti ma è il Villa a presentarsi più volte dalle parti della squadra ospite. Al 14′ Cordioli salta Consolaro che per fermarne la corsa lo atterra in area, rigore e cartellino giallo. Rigore trasformato dallo stesso Cordioli palla una parte portiere dall’altra 0:1 risultato sbloccato. Cinque minuti dopo e Mecchi che si rende pericoloso con un tiro da fuori area che sorprende il portiere colto leggermente fuori porta ma bravo a ritornare sui suoi passi ad evitare lo 0:2. Risultato che comunque arriva qualche minuto dopo con una splendida punizione di Gonzalex che dal limite manda il pallone imparabilmente nel sette dalla parte opposta. Il Camisano non ci stà e cerca di accorciare tramite il suo miglior giocatore Consolaro con una bella punizione che impegna il giovane portiere del Villa Boldrini classe 2007 deviazione in angolo. Mancano pochi minuti alla fine del primo tempo quando Moschini serve abilmente Cordioli che entrato in area palla al piede esplode una legnata che piega le mani del portiere di casa e manda tutti al riposo sullo 0:3. Il primo tempo si chiude senza minuti di recupero per una gara molto corretta dall’atteggiamento in campo delle due squadre che agevola l’impeccabile conduzione di gara del Sig. Francesco Furno della sezione di Vicenza, corretta e puntuale ogni sua decisione, bravo.

Il secondo tempo inizia all’insegna del Camisano che al 5′ minuto grazie ad una deviazione colpisce la traversa, passano altri 10 minuti e sugli sviluppi di un calcio d’angolo per il Villafranca sale in vetta più alto di tutti Pogor che insacca con un bel colpo di testa per lo 0:4. Stesso Pogor che al 34′ ha uno scontro fortuito ma violento con il proprio portiere Boldrini, sugli sviluppi dello scontro la palla sta per violare la porta blu/amaranto ma miracolosamente Savio spazza sopra la traversa strozzando l’urlo del gol agli avversari. Nell’azione Boldrini e costretto ad uscire e tramite 118 portato al PS per osservazione (ndr. alla stesura della cronaca arriva l’ok sulle sue condizioni).

Da notare l’ennesima prestazione sontuosa di Mecchi onnipresente in ogni reparto dalla fase difensiva alla costruzione offensiva, pedina costante e fondamentale nello scacchiere di Mr. Sorio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Villafranca è

Villafranca è sodalizio centenario, è squadra di territorio. Villafranca è per i giovani, è per l’educazione sportiva. È rispetto delle regole. Villafranca è tenacia, energia vincente. Villafranca é per un ambiente sportivo sicuro. Villafranca é riconoscenza. Villafranca è tradizione. Villafranca è innovazione nello sport.

© Copyright Villafranca 2021 - Creato da @giovanisportassociazione