EccellenzaPrima SquadraFornari apre, Anderloni vola, Maccarone chiude

Ottobre 11, 20210

Eccellenza A.
Mozzecane – Villafranca
di Rodolfo Giurgevich

Aria di Derby con parcheggio pieno come le gradinate del “Nereo Faccioli” a Mozzecane  per una gara che si preannuncia a senso unico per il Villafranca mentre Mauro Cannoletta invita tutti al rispetto dell’avversario e a mantenere la concentrazione delle prime gare.
Villafranca in formazione tipo (manca solo Cecco in procinto di rientrare dall’infortunio), Mozzecane lamenta due infortunati ed inserisce i nuovi arrivi: Taylor da subito e Suma e Salvini nel secondo tempo.
Arbitra  Antonio Pio Pascuccio di Ariano Irpino.

Calcio Mozzecane . Villafranca: (0-1) 0-2

Calcio Mozzecane (4-2-3-1): Gottardi, Cinti (25’st Merci), Taylor (10’st Filippini), Savoia, Magro, Moretto, Corti (30’st Salvini), Traccani, Boseggia, Conti, Scatolon (10’st Suma).
A disposizione: Leso, Gordi, Turrini, Giardino, Dalla Pellegrina.
Allenatore: Andrea Matteoni

Villafranca (4-3-3): Anderloni, Gardini, Amoh, Abbate, Chinellato, Maccarone, Cibin (35’st Ratti), Fornari, Tomè (40’st Vicentini), Quagiotto (8’st Cordioli), Marchetti.
A disposizione: Adami, Guerrini, Cudjoe, Malavasi, Mazzi, Pizzini,
Allenatore: Paolo Corghi con Emanuele Bertoncelli

Direzione di gara: Antonio Pio Pascuccio di Ariano Irpino con Enrico Antonibi di Bassano d.g e Luca Zanin di Vicenza.
Reti: 15’pt Fornari (V), 43’st Maccarone (V)

Note
Ammonizioni: Taylor (M), Abbate, Amoh (V)
Calci d’angolo: (2-2) (0-4)
Recupero 1’-3′

Primo tempo a favore del Villafranca che tira almeno 10 volte (non sempre inquadrando lo specchio della porta), con Cibin molto attivo sulla destra ma è Marchetti a creare i primi pericoli con un tiro ai primi minuti di gioco dopo uno scambio con Tomé e subito dopo  con un tiro cross sul quale si avventa Amoh di testa, facendo gridare al gol.
Fallo su Marchetti al limite dell’area, al 13’pt batte lo stesso bomber pelato: un difensore devia di tacco colpendo la traversa e due minuti dopo Fornari raccoglie una palla gestita da Cibin sulla destra per scaraventarla di destro sull’angolino basso. 0-1, Villafranca in vantaggio.
Reazione blanda del Mozzecane che permette a Cibin e Marchetti di andare al tiro con poca fortuna.
Alla mezz’ora vien fuori il Mozzecane: è Magro a dare il la ad una serie di azioni incisive e che avrebbero anche meritato maggior fortuna.
Al 31’pt è il centrale che se ne va sulla sinistra per accendere una mischia in area bloccata a terra da Anderloni che subito dopo si erge a protagonista, prima volando su una capocciata precisa di Boseggia e poi dopo un fallo di Abate su Magro, vola ancora sulla susseguente punizione battuta da Conti e destinata all’incrocio dei pali. Si conclude qui la sfuriata del Mozzecane, perchè dalla panchina Corghi interviene sulle marcature rendendo inefficaci le iniziative della squadra di Matteoni.

Cambia marcature anche Matteoni nel secondo tempo, inserendo Filippini al posto di Taylor (ammonito); al giovane 2002 tocca l’attaccante più pericoloso, Marchetti, e (il figlio d’arte) se la cava più che bene. I 4 calci d’angolo a favore del Villafranca sono nati da estremi interventi per chiudere la strada a Marchetti che oggi cercava ancora una volta il sigillo personale. Ci prova verso il 30’st con uno dei suoi tiri che sembra senza pretese ma che arriva sulla traversa per l’illusione di un gol.
Dopo aver cercato la rete, trova invece, con un preciso traversone, la testa di Maccarone a due minuti dalla fine che azzarda un inserimento in attacco: lo stacco in corsa è coordinato e l’incornata è perentoria tanto che la rete si gonfia. 0-2 partita chiusa.

Secondo tempo a dir la verità piuttosto grigio, con portieri quasi inattivi. Abilità del Villafranca ad addormentare la gara oppure stanchezza dopo un primo tempo dal ritmo intenso?
Mauro Cannoletta non ha dubbi: « …in effetti il primo tempo è stato molto più emozionante e comunque avevo avvertito che il Mozzecane si sarebbe presentato sicuramente più tonico del solito: i nuovi acquisti hanno galvanizzato la squadra che si è proposta ben impostata a centrocampo. Villafranca ha vinto con una gara accorta e si prepara alle prossime due gare con la concentrazione di sempre, Montecchio e Vigasio ci aspettano per competere. Mozzecane ha fatto il suo dovere e se ha tirato poco in porta è merito soprattutto della nostra difesa, Gandini, Amoh e Abbate guidati dall’esperienza di Maccarone sono ormai una sicurezza.»
Riccardo Montefameglio presidente è sereno nel dopo gara: «…abbiamo fatto tutto il possibile quindi sono orgoglioso della mia squadra contro un Villafranca – sicuro protagonista fino al termine del campionato – e soprattutto dei giovani che saranno la qualità del prossimo futuro del Mozzecane; i nuovi acquisti hanno fatto il loro dovere, bene anche i giovani con Corti, Scatolon e Filippini che devono solo maturare per ottenere i risultati che i nostri tifosi si meritano. »

Conclude Mauro Cannoletta: « attendo i nostri tifosi al Comunale domenica prossima per un incontro molto importante, è in arrivo il Montecchio, sarà un primo momento di verifica, subito dopo andremo a Vigasio e poi faremo un primo rendiconto. »
Un tifoso dei blu-amaranto certifica la fiducia nel Villafranca con una frase: « Massimo rispetto ma nessuna paura per il Montecchio di Casarotto e per il Vigasio di Granoche, noi abbiamo Marchetti ma non solo lui…»

 

 

Spread the love

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WOULD YOU LIKE TO JOIN OUR SOCCER CLUB?

Spread the love

ABOUT OXYGEN FC

logo-soccer-footer

Leverage agile frameworks to provide a robust synopsis for high level overviews. Iterative approaches to corporate strategy foster collaborative thinking to further the overall value proposition. Organically grow the holistic world view of disruptive innovation via workplace diversity and empowerment.

TWITTER

@bold_themes - 9 mesi

Take a moment to enjoy in our all time favorite and the bestseller in its niche Craft Beer, a WordPress theme for b…

@bold_themes - 9 mesi

AmWerk is a clean and modern WordPress theme designed specifically for industry, manufacturing, factory, or constru…

@bold_themes - 10 mesi

Visit our WordPress themes portfolio at