Giovanissimi 2007Aleante illude le aspirazioni corsare del Villafranca

Dicembre 13, 2021by Ufficio Stampa0

Giovanissimi Elite U15
Montecchio Maggiore – Villafranca
di Andrea Gemma

Identici gli obiettivi in campo, cogliere i 3 punti per l’inseguimento al secondo posto; dopo un primo tempo piuttosto guardingo, i mister hanno sguinzagliato gli attaccanti per sbloccare il risultato e qualcosa di più s’è visto.
Infatti tutto si decide nella ripresa, gioco, reti, gioco e risultato.

Montecchio – Villafranca (0-0) 1-1

Montecchio: Dal Fior, Coradin, Peotta (1’st Bagatin), Castegnaro (1’st Bertuzzo), Rizzo, Piana, Pjeci, Berardi (15’st Zangara), Fermetti, Fochesato (15’st Soligo), Di Benedetto (30’st Gorea).
A disposizione: Pasquini, Meggiolaro, Di Benedetto S., Sidibe.
Allenatore: Matteo Dalla Pellegrina

Villafranca: Olivieri, Carella, Presa (30’st Giambona), Donadelli, Aleante, Frigo (15’st Caliendo), Volpe (15’st Tonica,), Pisani, Gandolfi, Lodi, Sakyi,
A disposizione: Lissandron, Melotti, Dalfini, Sempreboni, Gemma.
Allenatore: Osvaldo Quaglia

Arbitro: Alessandro Fruner di Vicenza
Reti: 20’st Aleante (V), 24’st Fochesato (M)

Espulso: Aleante (V)

Parte bene il Villafranca che pur tenendo il pallino del gioco non riesce ad impensierire più di tanto il portiere ospite, tant’è che le uniche azioni degne di nota nei primi minuti sono di stampo montecchiese.
Sin dai primi minuti di gioco il Montecchio non disdegna di partire in contropiede senza però mai impensierire il portiere Olivieri.
Prima azione del Montecchio al 16’ con Castegnaro che manda alto sulla traversa una punizione dalla tre quarti.
Al 18’pt un miracoloso salvataggio di Carella su Di Benedetto lanciato a rete.
Al 28’ calcio di punizione di Aleante che calcia di pochissimo sulla traversa.
Occasionissima per il Montecchio con Djiec che con un tiro dalla lunetta costringe Olivieri a respingere sul palo.
Finisce la prima frazione di gioco senza ulteriori note di cronaca.

Nella ripresa il Montecchio effettua le prime sostituzioni e di contro mister Quaglia effettua alcuni cambiamenti tattici rimodulando la difesa e spostando in avanti Aleante.
Detto fatto al 20’ Aleante si incunea in area superando 2 avversari e mettendo alle spalle di  Dal Fior.
Corre ai ripari mister Dalla Pellegrina che effettua 4 sostituzioni nell’arco di pochi minuti che gli fruttano il pareggio per la sua squadra.
Il n. 10 Fochesato, il più mobile fra i suoi,  si libera agevolmente di Tonica lasciando partire un diagonale che si insacca alla sinistra di Olivieri. 1-1
Mentre tutto sembra presagire ad un tranquillo pareggio, Aleante si fa espellere per doppia ammonizione a seguito di un fallo di mano involontario in fase d’attacco, che il precipitoso direttore di gara ritiene volontario e quindi meritevole di ammonizione.
Corre ai ripari mister Quaglia che cerca di salvare il salvabile effettuando una girandola di sostituzioni.
La coriacea difesa del Villafranca comunque non si fa sorprendere e riesce a portare a casa un pareggio più che meritato per i valori espressi in campo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Villafranca è

Villafranca è sodalizio centenario, è squadra di territorio. Villafranca è per i giovani, è per l’educazione sportiva. È rispetto delle regole. Villafranca è tenacia, energia vincente. Villafranca é per un ambiente sportivo sicuro. Villafranca é riconoscenza. Villafranca è tradizione. Villafranca è innovazione nello sport.

© Copyright Villafranca 2021 - Creato da @giovanisportassociazione